Questo sito contribuisce alla audience di

indìgete

agg. e sm. lett. [sec. XIV; dal latino indíges-ĕtis]. Presso i Romani, categoria di divinità (dei indigetes); secondo l'interpretazione più accreditata significherebbe “padre”, “capostipite”, “progenitore”. Il Sole, distinto con l'epiteto di indigete (Sol Indiges), aveva un tempio sul Quirinale e una festa pubblica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti