Questo sito contribuisce alla audience di

indeterminismo

sm. [sec. XIX; dal tedesco Indeterminismus]. Dottrina (anche indeterminismo assoluto) che sostiene il possesso da parte dell'uomo del libero arbitrio nel senso più pieno del termine. Più raramente il termine è applicato alle dottrine che rigettano o combattono il determinismo. Introdotto nella filosofia nella seconda metà del sec. XVIII, l'indeterminismo trovò accaniti oppositori, tra cui Kant, che cercarono di conciliare la libertà morale con la determinazione dei motivi. L'indeterminismo è stato ripreso dal movimento spiritualista sorto in Francia a opera di J. Ravaisson, É. Boutroux e H. Bergson.

Media


Non sono presenti media correlati