Questo sito contribuisce alla audience di

léga linguìstica

traduzione (operata da V. Pisani) del termine tedesco Sprachbund, coniato da N. S. Trubetzkoj, l'espressione lega linguistica designa il progressivo avvicinamento di lingue eterogenee o diverse che, venendo a contatto in una stessa area culturale, si sono reciprocamente influenzate in modo da assumere caratteristiche comuni non riferibili a un'originaria parentela genetica, ma risultato di una secondaria convergenza storica. Un esempio di lega linguistica nell'antichità è quello delle lingue anatoliche e, in epoca moderna, quello delle lingue balcaniche.