Questo sito contribuisce alla audience di

lemming

s. inglese usato in italiano come sm. Nome comune di alcuni Roditori Miomorfi della famiglia dei Muridi, appartenenti ai generi Lemmus, , Myopus, Synaptomys, tipici delle aree settentrionali dell'emisfero boreale. Il più noto è il lemming comune o lemming della tundra (Lemmus lemmus) della Penisola Scandinava, lungo ca. 12 cm, dal capo grosso e coda rudimentale. Compie vistose migrazioni in seguito ai forti aumenti delle popolazioni, che avvengono a cicli più o meno regolari (per esempio, ogni 9-11 anni). Durante queste peregrinazioni senza meta i lemming affrontano monti, valli, fiumi e bracci di mare, dove finiscono con il perire. Il lemming dei boschi o lemming delle foreste (Myopus schisticolor) vive dalla Scandinavia alla Siberia. I Dicrostonyx vivono nella Russia settentrionale e in Siberia e sono detti lemming dal collare. Nordamericano è il genere Synaptomys, cui appartengono i lemming delle paludi. I lemming costituiscono un importantissimo anello della catena alimentare, in quanto rappresentano la quasi totalità della dieta di Carnivori e uccelli da preda. Le loro fluttuazioni numeriche influenzano direttamente gli effettivi dei loro predatori.

Media


Non sono presenti media correlati