Questo sito contribuisce alla audience di

litopóne o litòpono

sm. [sec. XIX; dal francese lithopone, dal greco líthos, pietra+pónos, fatica]. Pigmento bianco costituito da un'intima miscela di solfato di bario e solfuro di zinco, che si ottiene trattando il solfuro di bario con il solfato di zinco in soluzione acquosa. I due sali così ottenuti sono ambedue insolubili e precipitano sotto forma di miscela finissima che si separa per filtrazione e si essicca. Il litopone viene largamente usato nel settore delle vernici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti