Questo sito contribuisce alla audience di

mulétto

sm. [sec. XX; da mulo].

1) Nome corrente dato ai piccoli elevatori automotore o a comando manuale utilizzati per il sollevamento di carichi limitati effettuato mediante due bracci paralleli che scorrono verticalmente lungo una guida.

2) Nome usato per indicare i motori endotermici utilizzati esclusivamente come erogatori di potenza e sollecitazioni nel corso delle prove “al banco” per verificare le prestazioni e l'affidabilità degli organi di nuovi modelli di autoveicoli.

3) Nome d'uso corrente nell'ambiente delle corse automobilistiche per designare la vettura di scorta a disposizione dei piloti durante le prove di qualificazione.