Questo sito contribuisce alla audience di

pleròma (religione)

sm. [sec. XIX; dal greco plḗrōma, pienezza, complemento]. Nella concezione gnostica, l'insieme degli eoni, sintesi del dispiegamento totale e assoluto della divinità. Nel Nuovo Testamento le lettere agli Efesini (1, 23) e ai Colossesi (1, 19) identificarono nel Cristo il pleroma della divinità.

Media


Non sono presenti media correlati