Questo sito contribuisce alla audience di

ragnatéla

sf. (anche ragnatélo, sm.) [sec. XV; ragno+tela]. Sottilissima rete a maglie concentriche e dalla caratteristica disposizione a spirale costruita dai ragni. È spesso simbolo di abbandono o di scarsa pulizia: una soffitta piena di ragnatele; su quei libri abbandonati si erano ormai formate le ragnatele; con allusione all'esilità della trama: una stoffa leggera come una ragnatela; quell'abito si è ridotto a una ragnatela, è molto logoro.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti