refèrto

sm. [sec. XIV; dal latino medievale refertum, pp. neutro di referre, riferire]. Ciò che viene riferito, relazione, ma solo in determinate accezioni specifiche: A) in medicina, relazione scritta (o firmata) da un medico nella quale sono riportati gli esiti di uno o più esami o un giudizio clinico (es. diagnosi, terapia consigliata). B) in diritto, denuncia scritta che un medico è obbligato a stendere per la polizia quando abbia assistito un paziente colpevole di reati perseguibili d'ufficio. L'obbligo non sussiste se il paziente è un parente prossimo del medico curante e se la denuncia dovesse esporre l'assistito a procedimento penale. L'omissione della denuncia è reato punito con la multa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti