Questo sito contribuisce alla audience di

relapso

(anche relasso), sm. [dal latino relapsus, pp. di relābi, ricadere]. Nome dato ai cristiani che ricadevano nell'apostasia della fede o in errori ereticali dopo che erano già stati riammessi alla comunità dei fedeli, previa la dovuta penitenza; in senso più generale, il peccatore che continuava nel suo peccato anche dopo ripetute confessioni e penitenze.

Media


Non sono presenti media correlati