Questo sito contribuisce alla audience di

repertory movement

movimento sorto in Gran Bretagna ai primi del Novecento, sul modello di iniziative francesi e tedesche, concretizzatosi in una fioritura di attività teatrali che, in opposizione al conformismo imperante, si ripromettevano di presentare, attraverso compagnie stabili, un repertorio sia di opere classiche, sia di commedie e drammi contemporanei con un impegno di stile e di ricerca lontano da ogni interesse commerciale. A Londra ebbe grande risonanza l'iniziativa di Vedrenne e Granville-Barker al Court Theatre (1904-07), a Dublino l'attività dell'Abbey Theatre. Repertory Companies furono costituite a Liverpool, Glasgow e Birmingham e, negli Stati Uniti, si ricorda il New Theatre di New York (1909).

Media


Non sono presenti media correlati