Questo sito contribuisce alla audience di

rutherfòrdio

sm. [dal nome del fisico Ernest Rutheford]. Elemento chimico artificiale di numero atomico 104 e simbolo Rf. La sua identificazione fu annunciata per la prima volta da G. N. Flerov e collaboratori a Dubna (1964), che ottenero l'elemento bombardando con ioni di neon un bersaglio contenente plutonio. Ne sono stati identificati numerosi isotopi, aventi numero di massa da 253 a 266. L'isotopo più stabile risulta il 263 con un periodo di dimezzamento relativamente elevato, pari a circa 10 minuti. Prima che la denominazione rutherfordio venisse ufficialmente approvata dalla IUPAC (International Union of Pure and Applied Chemistry) per l'elemento 104 (1997), la stessa IUPAC (1994) aveva suggerito tale nome per l'elemento di numero atomico 106, poi ribattezzato seaborgio (vedi anche kurciatovio).

Media


Non sono presenti media correlati