Questo sito contribuisce alla audience di

slesiàna, scuòla-

raggruppamento di poeti tedeschi del periodo barocco, che ebbe uno dei suoi centri d'irradiazione in Slesia. I suoi membri erano per lo più di origine borghese e legati alle corti. La prima scuola slesiana, in cui rientrano S. Dach, P. Fleming, A. Gryphius, F. von Logau ecc., fece capo alla poetica tardorinascimentale di M. Opitz; la seconda, più propriamente barocca, a C. von Hofmannswaldau e a D. von Lohenstein.