Questo sito contribuisce alla audience di

slovèno

agg. e sm. Proprio della Slovenia: cultura slovena; abitante o nativo della Slovenia; la lingua ivi parlata. § Lingua slava del gruppo meridionale parlata non solo nella Slovenia, di cui costituisce la lingua ufficiale, ma anche da minoranze etniche della Carinzia (Austria) e della regione Friuli Venezia Giulia, che dispongono di scuole e trasmissioni radiofoniche locali in lingua slovena. I primi documenti sloveni sono testi religiosi del sec. X. Lo sloveno, scritto in alfabeto latino con alcuni segni diacritici, presenta il notevole arcaismo della conservazione del duale, scomparso in quasi tutte le altre lingue slave. Lo sloveno ha subito, soprattutto nel lessico, un sensibile influsso da parte del tedesco e dei dialetti italiani con cui si trova a contatto.

Media


Non sono presenti media correlati