Questo sito contribuisce alla audience di

socràtico

agg. e sm. (f. -a; pl. m. -ci) [dal greco Sōkratikós]. Proprio di Socrate e del suo insegnamento: ironia socratica; scuole socratiche; metodo socratico. Seguace o continuatore del pensiero filosofico di Socrate: socratici minori, i discepoli di Socrate che ne continuarono il pensiero nelle scuole (cirenaica, cinica, megarica) da essi fondate, in contrapposizione a Platone, il socratico maggiore.

Dialoghi socratici

I dialoghi platonici del periodo giovanile (Apologia di Socrate, Critone, Ione, Protagora, I libro della Repubblica, Carmide, Lachete, Liside, Eutifrone) in cui l'interlocutore principale è Socrate e nei quali, pare, Platone esprime in modo più fedele la dottrina del maestro.

Media


Non sono presenti media correlati