Questo sito contribuisce alla audience di

sorbìte

sf. [sec. XIX; da sorbo+-ite].

1) Costituente strutturale degli acciai ottenuto dopo rinvenimento attraverso un processo di decomposizione della martensite; formata da particelle minute di cementite dispersa in una matrice ferritica. La sorbite può essere ottenuta anche direttamente dall'austenite, per raffreddamento di un acciaio con velocità inferiore a quella critica di tempra. Per le sue elevate caratteristiche di finezza e tenacità, accoppiate a una discreta durezza, la sorbite è una delle strutture più ricercate negli acciai da costruzione.

2) In chimica, lo stesso che sorbitolo.

Media


Non sono presenti media correlati