Questo sito contribuisce alla audience di

tozama

s. giapponese (propr., signore foraneo) usato in italiano come sm. Nel periodo Tokugawa (1600-1868), i daimyō che non si erano schierati con i Tokugawa all'epoca della battaglia di Sekigahara, al contrario dei fudai. La loro fedeltà alla shogunato era, pertanto, considerata sospetta e, quindi, venivano sorvegliati per mezzo di un complesso sistema di dislocazioni strategiche. Per maggiore precauzione i tozama non avevano cariche nell'amministrazione dello stato.

Media


Non sono presenti media correlati