Questo sito contribuisce alla audience di

Àfrica Occidentale Francése

(AOF) denominazione ufficiale creata nel 1895 per indicare il complesso dei territori posseduti dalla Francia nell'Africa occidentale, riuniti in un governatorato generale, che nel 1920 comprendeva: Senegal, Sudan (oggi Mali), Guinea, Costa d'Avorio, Dahomey (oggi Benin), Mauritania, Alto Volta (oggi Burkina) e Niger. L'AOF fu sciolta nel 1958 con la creazione della Comunità Franco-Africana. In francese, Afrique Occidentale Française.

Media


Non sono presenti media correlati