Questo sito contribuisce alla audience di

Èlio Gallo

(latino Aelíus Gallus), prefetto romano (sec. I a. C.). In Egitto tra il 27 e il 24 (o 25) a. C., condusse nell'Arabia Felice una spedizione esplorativo-militare, spingendosi fino allo Yemen. Fu amico di Strabone e probabilmente padre adottivo di Seiano. In lui si deve forse anche riconoscere il medico citato da Galeno.

Media


Non sono presenti media correlati