Questo sito contribuisce alla audience di

Ùsini

comune in provincia di Sassari (12 km), 200 m s.m., 30,68 km², 3748 ab. (usinesi), patrono: Natività di Maria Vergine (8 settembre).

Centro del Sassarese meridionale, situato alla destra del Riu Mannu di Porto Torres. Borgo della curatoria di Coraso, compresa nel Giudicato di Torres (sec. XI), passato ai Doria nel 1255, fu conquistato dagli Aragonesi nel sec. XV. Nel Settecento formò con Tissi la Contea di San Giorgio, concessa in feudo ai Manca, cui rimase fino all'abolizione del regime feudale (1839).La parrocchiale di Santa Maria presenta una facciata con un coronamento di gusto settecentesco.§ L'agricoltura produce olive, ortaggi, frutta e uva (con produzione di vini DOC); è praticato l'allevamento ovino e caprino.

Media


Non sono presenti media correlati