Questo sito contribuisce alla audience di

Alliprandi, Giovanni Battista

architetto (Verona ? ca. 1665-Litomysl, Moravia, 1720). Fu attivo in Boemia, dove si rivelò uno dei più fecondi e originali costruttori barocchi. A Praga si occupò di fortificazioni e dette il disegno per la colonna della peste (1715), collaborando con Giovanni Santini per il palazzo Sternberk. Fra le sue opere notevoli il castello di Liblice (1699) e il palazzo Lobkovisz, a Praga, a piante articolate secondo un complesso geometrismo.

Media


Non sono presenti media correlati