Questo sito contribuisce alla audience di

Amasìa

(ebraico Ămaṣyāh o Amaṣyāhû, Yahwèh fortifica), nome di due personaggi biblici: A) nono re di Giuda (797-789 a. C.), figlio di Joas e Joaddam, di cui si parla nei libri dei Re e nelle Cronache. Riorganizzò l'esercito e fece guerra agli Edomiti, ottenendo una brillante vittoria. Il successo lo fece inorgoglire e dimenticò Yahwèh, introducendo in Giuda il culto degli dei edomiti. Mosse allora guerra a Israele, ma fu sconfitto da Joas. Passò gli ultimi anni del regno ingloriosamente e finì assassinato da congiurati. B) Sacerdote di Bethel (sec. VIII a. C.). Ostacolò la predicazione del profeta Amos accusandolo di lesa maestà e costringendolo a tornare a Giuda.

Media


Non sono presenti media correlati