Questo sito contribuisce alla audience di

Antinoòpoli

città romana del Medio Egitto (oggi Sheikh Ibādah) detta anche Antinoe o Adrianopoli, fondata nel 130-131 da Adriano in onore del favorito Antinoo. Una necropoli egizia e un tempio costruito da Ramses (Ramesse) II testimoniano l'occupazione precedente del sito. La città romana aveva pianta ippodamea ed era circondata da mura. Le rovine (teatro, circo, ippodromo, vie colonnate, archi di trionfo) furono distrutte quasi completamente nell'Ottocento. Della successiva età copta restano le necropoli, dove è stata ritrovata una ricchissima serie di stoffe decorate.

Media


Non sono presenti media correlati