Questo sito contribuisce alla audience di

Archétti, Giovanni Andrèa

cardinale (Brescia 1731-Ascoli Piceno 1805). Laureatosi in utroque iure, fu inviato da Benedetto XIV vicelegato a Bologna (1756), poi nunzio a Varsavia (1776-84) e nunzio straordinario a Pietroburgo. Quivi sistemò la complessa questione della gerarchia ecclesiastica, erigendo l'arcivescovato cattolico di Mogilëv.