Questo sito contribuisce alla audience di

Arne

(greco Árnē), città nella Beozia che, secondo Omero, venne fondata dai Beoti eolici emigrati da un'omonima Arne in Tessaglia. La si può identificare con il centro miceneo scavato nell'isola di Gla del Copaide. Circondati da una cerchia di mura ciclopiche si trovano i resti di un palazzo, che per la pianta e la decorazione richiama i modelli di Micene e Tirinto.

Media


Non sono presenti media correlati