Questo sito contribuisce alla audience di

Arsiè

comune in provincia di Belluno (44 km), 314 m s.m., 64,96 km² , 2806 ab.(arsedesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro del Feltrino, fra il monte Grappa e l'altopiano di Asiago. Nei pressi è stato rinvenuto materiale archeologico d'età romana. I due castelli di Arsiè e Rocca furono occupati nel 1248 da Ezzelino da Romano. Nel 1383 nel castello di Arsiè fu concordata una tregua d'armi tra Belluno e Treviso. Il paese seguì poi le vicende di Feltre, passando a Venezia nel 1404.§ Il Forte Leone, a 1472 m in località Cima Campo, durante la prima prima guerra mondiale fu avamposto strategico contro l'esercito austriaco. La parrocchiale fu riedificata in età barocca.§ Fiorenti le attività silvo-pastorali (rilevante è il patrimonio zootecnico) e il comparto florovivaistico. Completano il quadro economico l'artigianato del legno e il turismo escursionistico e sportivo.

Media


Non sono presenti media correlati