Questo sito contribuisce alla audience di

Ashdod

(ebraico 'Ašdōd), città (155.800 ab. nel 1998) di Israele, nel Distretto Meridionale, 50 km a W di Gerusalemme. Situata nella piana di Shefala presso la foce del torrente Lakhish nel Mar Mediterraneo, fu fondata nel 1956 come secondo porto del Paese (dopo Haifa) poco a NW delle rovine dell'antica città omonima. È sede di industrie alimentari, tessili, meccaniche e di una centrale termoelettrica. § Ashdod era una città già nota nei sec. XIV-XIII a. C. come centro cananeo sottomesso all'Egitto. Dal sec. XIII a. C. fece parte della confederazione delle cinque città filistee. Conquistata da Sargon II alla fine del sec. VIII, divenne provincia assira. Importante in età persiana ed ellenistica (in lotta contro i Maccabei), venne inclusa da Pompeo nella provincia di Siria.

Media


Non sono presenti media correlati