Questo sito contribuisce alla audience di

Bàmbola

(Lalka), romanzo (1887-89) dello scrittore polacco Bolesław Prus. Con la vicenda di Stanislao Wokulski, ricco negoziante che si rovina per conquistare l'amore della frivola contessina Isabella Łecka, l'autore dà un quadro efficace della società polacca del suo tempo, in cui la nascente borghesia aspirava invano a elevarsi a livello dell'aristocrazia, ormai in fase di decadenza. Opera notevole per il fine umorismo e per la ricchezza e la precisione delle osservazioni, è considerato come il più bel romanzo di costume dell'Ottocento polacco.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti