Questo sito contribuisce alla audience di

Bànari

comune in provincia di Sassari (33 km), 419 m s.m., 21,27 km², 677 ab. (banaresi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro del Logudoro, situato alla sinistra del rio Banzos. Sorto in un territorio abitato in epoca preistorica e romana, fece parte nel Medioevo del Giudicato di Torres (sec. XI), nella curatoria di Meiulocu. Passato ai Doria con la morte di Adelasia di Torres (1255), nel sec. XV fu conquistato dagli Aragonesi. Nel 1629 fu incorporato nella Contea di Montesanto, feudo degli Alagon fino al 1839, quando fu riscattato dal demanio. Del monastero medievale di Santa Maria della Cea restano la chiesa romanica e un complesso detto “il romitorio”. Nel territorio sorgono domus de janas.§ L'economia si basa sull'agricoltura, l'allevamento ovino e l'estrazione e lavorazione della trachite rossa. È meta di turismo escursionistico e naturalistico.

Media


Non sono presenti media correlati