Questo sito contribuisce alla audience di

Bacall, Lauren

nome d'arte dell'attrice cinematografica statunitense Betty Weinstein Perske (New York 1924-2014). Segnalandosi per la presenza seducente (era detta The Look, lo sguardo), lavorò con Humphrey Bogart (suo marito dal 1945) in Acque del Sud (1944), Il grande sonno (1946), La fuga (1947), L'isola di corallo (1948). In tempi più recenti, sono da segnalare le sue apparizioni in Assassinio sull'Orient Express (1974), in Health (1980) di R. Altman e in Mr. North (1988) di D. Houston. In teatro interpretò Applause! (1970), rifacimento musicale del film Eva contro Eva (1950). Nel 1979 uscì anche in Italia la sua autobiografia Io, Lauren Bacall. Intensa, anche se non di primo piano, fu la sua attività cinematografica degli anni Novanta. Partecipa a Misery (1990; Misery non deve morire), film tratto dall'omonimo romanzo di S. King, Prêt-à-porter (1994) di Altman, Le jour et la nuit (1996; Il giorno e la notte) al fianco di A. Delon, Fuga dalla Casa Bianca (1996). Nel 1999 tornò sul set cinematografico con Kirk Douglas in Diamons, diretto da J. Asher; nel 2004, recitò in Birth di Jonathan Glazer e nel 2005 in Manderlay di L. von Trier. Nel 2010 ricevette l'Oscar alla carriera.

Media

Lauren Bacall