Questo sito contribuisce alla audience di

Baluchistan, tappéto-

manufatto prodotto da nomadi attivi nel Baluchistan, nei territori di confine tra l'Afghanistan e l'Iran che presenta affinità stilistiche con i tappeti turcomanni. Nel tappeto Baluchistan si possono distinguere due correnti di fattura, una che si ricollega alla tradizione antica (fiorita a S di Torbat-e-Heydariyeh); un'altra, più moderna, attiva nei territori orientali tra il Khorāsān e il centro di Mashhad. In genere di piccole dimensioni, il tappeto Baluchistan è lavorato con lana caprina (o cotone) per la trama e l'ordito; con lana di pecora (o anche di capra o di cammello) per l'annodatura senneh (1000-1500 nodi per dm²).

Media

Tappeti Baluchistan.