Questo sito contribuisce alla audience di

Banim, John

romanziere, drammaturgo e poeta irlandese (Kilkenny 1798-1842). Scrisse una tragedia, Damon and Pythias (1821; Damone e Pizia), saggi satirici, intitolati Revelations of the Dead Alive (1824; Rivelazioni dei cadaveri viventi), composizioni in versi, ma è ricordato per le scene di vita irlandese raccolte sotto il titolo Tales of the O'Hara Family (Storie della famiglia O'Hara, prima serie, 1825; seconda serie, 1826), cui collaborò anche il fratello Michael. Appunto nella seconda serie dei Tales spicca il maggior romanzo di John, The Nowlans. La narrativa di John è di stampo tradizionale, ma si segnala per l'efficacia della rappresentazione e per la vivace immediatezza.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti