Questo sito contribuisce alla audience di

Barclay, Alexander

poeta, letterato, ecclesiastico inglese (? 1475 ca.-Croydon, Surrey, 1552). Nato probabilmente in Scozia, prete in un college del Devonshire, successivamente monaco benedettino a Ely e francescano a Canterbury, compose a Ely tra il 1515 e il 1521 le Eclogues, uno dei primi importanti esempi di poesia pastorale inglese che anticipa Spenser. Il nome di Barclay è soprattutto legato alla libera versione inglese del Narrenschiff di Sebastian Brant (The Shyp of Folys of the Worlde, La nave dei folli del mondo; in grafia moderna The Ship of Fools), in strofe chauceriane, pubblicato nel 1509. L'opera, in una lingua assai moderna per quei tempi, si colloca nel momento di transizione tra allegoria e narrazione realistica e brilla per le qualità drammatiche, per la penetrazione satirica e per la singolare immediatezza.

Media


Non sono presenti media correlati