Questo sito contribuisce alla audience di

Bargagli

comune in provincia di Genova (20 km), 341 m s.m., 16,26 km², 2624 ab. (bargagliesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro dell'alta valle del torrente Bisagno. Citato per la prima volta in un documento del 916, fu sottomesso a Genova e fece parte della podesteria di Albaro e Bisagno. Fino agli inizi del sec. XIX fu importante punto di commercio lungo la cosiddetta “strada del sale” per Piacenza. La parrocchiale dell'Assunta, già nominata nel sec. X, fu trasformata nel sec. XVII; di epoca barocca è l'annesso campanile.§ Borgo rurale caratterizzato dai muretti a secco che dividono i terrazzamenti destinati all'agricoltura, si è affermato come centro di villeggiatura e di turismo escursionistico. L'agricoltura, il cui ruolo si è ridimensionato negli anni, produce olive, uva e ortaggi. Nel territorio si trovano sorgenti di acque minerali e si pratica il tradizionale artigianato del ferro battuto.

Media


Non sono presenti media correlati