Questo sito contribuisce alla audience di

Barlow, Peter

fisico e ingegnere inglese (Norwich 1776-Woolwich 1862). Si interessò soprattutto di fenomeni collegati all'elettricità e al magnetismo e di ottica: studiò l'effetto provocato dalle masse in ferro di una nave sull'ago della bussola indicando i metodi per compensarlo e costruì un telescopio acromatico perfezionato che egli stesso utilizzò con successo.

Lente di Barlow

Lente divergente piano-concava usata nei telescopi rifrattori tra obiettivo e oculare per diminuire la convergenza dei raggi luminosi provenienti dall'obiettivo. Il suo impiego aumenta la distanza focale effettiva del sistema ottico, senza dover ricorrere a oculari molto potenti.

Ruota di Barlow

Apparecchio ideato da Barlow nel 1821 per dimostrare l'azione di un campo magnetico su una corrente elettrica . È costituito essenzialmente da una ruota di rame girevole attorno a un asse orizzontale, immersa in un campo magnetico perpendicolare al suo piano e a contatto inferiormente con un bagno di mercurio. La corrente generata da una batteria circola nella ruota perpendicolarmente all'asse, di modo che si genera una forza che mantiene in rotazione la ruota. Questo dispositivo non ha mai trovato applicazioni pratiche come motore elettrico, ma è usato esclusivamente per scopi didattici.

Media


Non sono presenti media correlati