Questo sito contribuisce alla audience di

Basìlio IV

zar di Moscovia (1552-1612). Appartenente alla potente famiglia dei Šuiskij, servì, dopo la morte di Ivan il Terribile, il nuovo zar Boris Godunov e poi il Falso Demetrio. Nel 1606, sbarazzatosi di quest'ultimo, si fece proclamare zar dai boiari. Astuto ma inetto, non seppe difendere il trono né contro un secondo Falso Demetrio né contro i Polacchi che lo sconfissero duramente a Klusino. Perduto il trono e costretto a farsi monaco, finì prigioniero dei nemici: condotto in Polonia, vi morì poco dopo.

Media


Non sono presenti media correlati