Questo sito contribuisce alla audience di

Basile, Ernèsto

architetto italiano (Palermo 1857-1932). Figlio di Giovanni Battista Filippo, la sua opera rivela la comprensione delle esperienze internazionali dell'Art Nouveau, pur nella costante discontinuità delle realizzazioni architettoniche. Opere principali: a Roma, palazzo del Parlamento (1884-89); a Palermo, Teatro Massimo, iniziato dal padre (1891-97), Villa Igea (1898), Villa Florio (1909). Di notevole interesse fu la sua attività di disegnatore per la casa Dugrot di Palermo.

Media


Non sono presenti media correlati