Questo sito contribuisce alla audience di

Batušić, Slavko

letterato croato (Novska 1902-Zagabria 1979). Oltre a lavori teatrali come Trio da camera (1938) e La luna è tramontata (1945), dal romanzo omonimo di Steinbeck, ha scritto romanzi (Sull'orma cara, 1933; Gli Argonauti, 1936) e novelle (Portenti e incantesimi, 1931) in cui si mescolano elementi reali e fantastici. I diari di viaggio, raccolti in Paesaggi e vedute (1959), testimoniano la sua ansia poetica alla ricerca di nuovi orizzonti, ansia che si fonde armoniosamente con il vivo amore per l'arte nei reportage In visita a Rembrandt (1952) e L'arte della pittura (1957). Professore di storia dello spettacolo all'Accademia d'Arte di Zagabria, ha scritto il saggio Teatro croato: studi e memorie (1978).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti