Questo sito contribuisce alla audience di

Beets, Nicolaas

poeta, romanziere e saggista olandese (Haarlem 1814-Utrecht 1903). Studiò teologia a Leida. Le sue prime opere (José, un racconto spagnolo, 1834; Kuser, 1835; Guido il fiammingo, 1837) sono di chiara ispirazione byroniana. In seguito si affermò nel genere realistico-umoristico con la raccolta di bozzetti Camera obscura (1839), pubblicata con lo pseudonimo Hildebrand, dove ritrasse costumi, ambienti e tipi della borghesia olandese. Lasciò anche raccolte di poesie edificanti, altre opere narrative (La famiglia Stastok, La famiglia Kegge) e nove volumi di meditazioni morali (Ore di raccoglimento, 1849-60).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti