Questo sito contribuisce alla audience di

Bein, Albert

scrittore e commediografo statunitense (1902-1990). Generalmente collocato tra gli esponenti della cosiddetta scuola proletaria, il suo dramma Let Freedom Ring (1935; Che la libertà canti), tratto da un romanzo di Grace Lumpkin, ha come sfondo uno sciopero; Heavenly Express (1940; Espresso celeste) porta in scena il mondo dei vagabondi, a Bein familiare. Tra i romanzi vanno rammentati Road Out of Hell (1929; Fuori dall'inferno) e Love in Chicago (1929; Amore a Chicago).

Media


Non sono presenti media correlati