Questo sito contribuisce alla audience di

Belmónte Mezzagno

comune in provincia di Palermo (17 km), 353 m s.m., 29,20 km², 10.322 ab. (belmontesi o mezzagnoti), patrono: Santissimo Crocifisso (terza domenica di settembre).

Centro situato nell'alta valle del fiume Landro. Fu fondato nel sec. XVIII nel territorio del feudo di Mezzagno da Giuseppe Emanuele Ventimiglia, che era stato investito dei privilegi feudali degli Afflitto.§ La chiesa madre, posta in cima a una scenografica gradinata sul modello delle ville di Bagheria, custodisce due tele di Pietro Novelli (sec. XVII). Del palazzo baronale sussistono i resti.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, olive, frutta, uva, legumi, ortaggi), l'allevamento e il turismo estivo.

Media


Non sono presenti media correlati