Questo sito contribuisce alla audience di

Belmonte y Bermúdez, Luis de-

autore drammatico e poeta spagnolo (Siviglia 1587-Madrid ca. 1650). Fu in Messico e in Perú; con Pedro Fernández de Quirós prese parte a diverse spedizioni nel Pacifico, alle isole Salomone e alle Molucche, di cui lasciò un'interessante relazione (Historia y descubrimiento de las regiones australes por el general Don P. de Quirós). Della sua vasta produzione poetica meritano di essere ricordati due poemi: La aurora de Cristo (1616) e La Hispálica (1621), sulla conquista di Siviglia. Imitatore di Lope de Vega, scrisse diverse opere teatrali, di cui le migliori sono El diablo predicador, El príncipe perseguido, su Boris Godunov, El gran Jorge Castriota, sull'eroe albanese Scanderbeg.

Media


Non sono presenti media correlati