Questo sito contribuisce alla audience di

Beltrame, Giovanni

missionario e viaggiatore (Valeggio sul Mincio 1824-Verona 1906). Ordinato sacerdote nel 1849, fece il suo tirocinio a Khartoum in un collegio per ragazzi africani. Nel 1854 esplorò la zona del Nilo Azzurro, raccogliendo le sue impressioni nel libro Il Sennar e lo Sciengelleh (1879). Altri suoi scritti sono: Il Fiume Bianco e i Denka (1881), frutto di un viaggio intrapreso nel 1857 per conto del Comitato viennese attraverso l'Africa centrale, e In Nubia, presso File, Siene ed Elefantina (1893).

Media


Non sono presenti media correlati