Questo sito contribuisce alla audience di

Belushi, James

(detto anche Jim) attore cinematografico statunitense (Chicago 1954) . Considerato a lungo solo come il fratello minore del più celebre John, ha poi trovato un suo spazio autonomo nel mondo del cinema, interpretando una grande varietà di generi. Dopo aver debuttato nel cinema con Thief (1981; Strade violente), ha raggiunto anche lui la notorietà con lo show televisivo Saturday Night Live (1983-1985). Ha interpretato poi numerosi film, tra cui: Trading Places (1983; Una poltrona per due) di J. Landis, Salvador (1986) di O. Stone, About Last Night (1986; A proposito della notte scorsa) di E. Zwick, Red Heat (1988; Danko) di W. Hill, Homer and Eddie (1989) di A. Končalovskij, K-9 (1989; Poliziotto a 4 zampe) di R. Daniel, Dimenticare Palermo (1990) di F. Rosi, Curly Sue (1991; La tenera canaglia) di J. Huges, Once Upon a Crime (1992; 7 criminali e un bassotto) di E. Levy, Jingle All the Way (1996; Una promessa è una promessa) di B. Leavant, Living in Peril (1997; L'ombra del nemico) di J. Ersgard. Nel 2001 torna in televisione con la serie La vita secondo Jim, mentre nel 2010 è nel cast del film L'uomo nell'ombra di R. Polański.

Media

James Belushi