Questo sito contribuisce alla audience di

Benedek, Elek

scrittore ungherese (Kisbacon 1859-Cluj 1929). Distintosi soprattutto nella narrativa per l'infanzia, oltre a lavori originali ridusse in prosa per i ragazzi i capolavori della poesia epica ungherese; raccolse in cinque volumi Il tesoro delle favole e delle saghe ungheresi (1896) e in tre volumi Le favole più belle del mondo (1913). Tradusse le favole dei Grimm (1904) e Reineke Fuchs di Goethe (1925).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti