Questo sito contribuisce alla audience di

Bernstorff, Johan Hartvig Ernst, cónte di-

uomo di Stato danese (Hannover 1712-Amburgo 1772). Ministro degli Esteri, guidò per un ventennio (dal 1751 al 1770) la politica estera danese. Quando Pietro III, zar di Russia, dichiarò guerra alla Danimarca, Bernstorff con fermezza riuscì a farlo desistere dal suo intento. Nel 1756 concluse un accordo con Caterina II, dalla quale ottenne il dominio dell'Holstein in cambio delle contee di Oldenburg e di Delmenforst. Bernstorff si dimise nel 1770, lasciando il posto a Struensee, che godeva della protezione del re Cristiano VII.

Media


Non sono presenti media correlati