Questo sito contribuisce alla audience di

Bevilàcqua (Verona)

comune in provincia di Verona (46 km), 16 m s.m., 12,12 km², 1691 ab. (bevilacquesi), patrono: santa Monica (seconda domenica di maggio).

Centro del basso Veronese situato alla sinistra dell'Adige. Di origine romana, nel 1311 divenne feudo della famiglia Bevilacqua su donazione degli Scaligeri. Dal 1928 al 1947 fu aggregato al comune di Boschi.§ Il castello medievale Bevilacqua-La Masa fu costruito nel 1336 e trasformato in villa nel 1517; fu ricostruito dopo un incendio avvenuto nel 1848. La chiesa di San Pietro in Cantalovo (chiamata anche San Pierin) fu ricostruita nel 1161 forse su un edificio romano e conserva affreschi trecenteschi e quattrocenteschi.§ L'agricoltura produce ortaggi e frutta e si pratica l'allevamento bovino. L'industria e l'artigianato sono attivi nei settori meccanico, edile, dell'abbigliamento.

Media


Non sono presenti media correlati