Questo sito contribuisce alla audience di

Blaman, Anna

pseudonimo della scrittrice olandese Johanna P. Vrugt (Rotterdam 1906-1960). La sua prima opera fu La donna e l'amico (1941), alla quale seguì L'avventura solitaria (1948), che le diede la celebrità. Nei suoi romanzi la Blaman analizza le relazioni erotiche dei personaggi, la loro solitudine e angoscia. Il talento della scrittrice fu confermato da A vita o a morte (1954) e da I perdenti (postumo, 1960).

Media


Non sono presenti media correlati