Questo sito contribuisce alla audience di

Boèma, Confessióne-

formula di fede sottoscritta dai Fratelli Boemi e dai luterani di Boemia per ottenere il riconoscimento legale come Chiese (1575). Composta di 25 articoli, proclamava che la Sacra Scrittura contiene le verità di fede sufficienti alla salvezza; che questa avviene per grazia di Dio, richiamata dall'atto di fede; che le opere buone sono la necessaria manifestazione della fede. Il riconoscimento venne implicitamente nel 1609, quando Rodolfo II d'Asburgo concesse la libertà religiosa.

Media


Non sono presenti media correlati