Questo sito contribuisce alla audience di

Bomans, Godfried

scrittore olandese (L'Aia 1913-Bloemendaal 1971). Si affermò come uno degli scrittori più popolari dei Paesi Bassi con una produzione contrassegnata da inesauribile fantasia e comicità e da amabile ironia: Le memorie del ministro Pieter Bas (1937), Erik o il piccolo libro degli insetti (1941), favola-apologo sull'egoismo umano, Le avventure di babbo Pinkelman (1947). Nelle opere della maturità prevalgono invece toni malinconici e considerazioni morali e filosofiche sulla condizione umana (Schiacciare le noci, 1961; L'uomo dal fazzoletto bianco, 1971). Sta a sé Pensando alle Fiandre (1967), osservazioni, spesso scherzose, di un olandese sulla vita nelle Fiandre.

Media


Non sono presenti media correlati